FRANCO MARIA PELIZZARI

I libri di Franco Maria Pelizzari

Gratis! Iscriviti a NoiScrittoriNoiLettori e rimani aggiornato su tutte le novità del sito. Inoltre potrai usufruire di molti vantaggi offerti sempre gratuitamente a Scrittori e a Lettori.

Monsieur Aliseau

Quando il sole ancora doveva sorgere

LIBRO
  • ASIN ‏ : ‎ B09BF1FH9N
  • Editore ‏ : ‎ Spv (28 luglio 2021)
  • Lingua ‏ : ‎ Italiano
  • Copertina flessibile ‏ : ‎ 174 pagine
  • ISBN-13 ‏ : ‎ 979-1280573322
  • Peso articolo ‏ : ‎ 322 g
  • Dimensioni ‏ : ‎ 15.24 x 1.12 x 22.86 cm
  • Prezzo

Monsieur Aliseau

Capita di accorgerci, a un certo punto, che tutto quello che abbiamo vissuto sino a un dato momento non vale niente, come se avessimo dovuto fare esperienze diverse per dare valore alla nostra vita.
In realtà Monsieur Aliseau, questo il nome del protagonista della nostra storia, vive esperienze piacevoli, si sposa, ha una figlia che adora, passa con disinvoltura da un letto all’altro con una frequenza persino imbarazzante, ma è come se tutto questo dovesse portarlo al bivio della vita, dove bisogna cambiare marcia, fare scelte precise che lo accompagneranno in un nuovo viaggio.
Ed è lì, proprio in quel momento, che riconosce il vero dal falso.

L’autore, come il protagonista, ha vissuto una lunga parte della vita svolgendo ruoli che non gli appartenevano. Nel momento in cui se ne è accorto, ha fatto scelte che lo hanno portato dove voleva andare e così è stato.
Quando ha percepito d’esserci arrivato, ha anche sentito la necessità di condividere questo cammino, l’ha fatto scegliendo una storia diversa dalla sua, ambientata in Francia, a Parigi. Voleva che gli fosse distante, per poterla leggere meglio.

★ ★ ★ ★ ★ Joseph Benini Ho trovato il racconto molto originale, con una successione temporale di avvenimenti molto incalzanti, coinvolgenti e, allo stesso tempo, sottolineerei inaspettati. Un libro piacevolissimo e bellissima l’ambientazione nell’affascinante Parigi dove il tutto succede.
Mi sento di consigliarlo. Complimenti all’autore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: