mare stanco

di Lucia Triolo
mare stanco

Com’ è stanco il mare stasera
e come naufraga
essenziale 
tra le dita

Una spiaggia di pensieri
caccia fuori la forza
di non dire nulla

una storia si ritrae
tra i suoi accidenti
dove il silenzio edifica
torri di sabbia e di caduta:

non si colorano frecce
per colpire ombre

e quel cerchio alla testa
che non
ne vuol sapere

Gratis! Iscriviti a NoiScrittoriNoiLettori e rimani aggiornato su tutte le novità letterarie. Inoltre potrai usufruire di molti vantaggi offerti sempre gratuitamente a Scrittori e a Lettori.

Per ricevere notifiche quando viene pubblicato un nuovo Articolo

Unisciti ad altri 1.042 follower

SE TI PIACCIONO I POST PUBBLICATI DA NoiScrittoriNoiLettori E VUOI VEDERNE ALTRI, CLICCA SUL SEGUENTE PULSANTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: