IMBOSCATA

di Lucia Triolo

Unisciti ad altri 811 follower

Qualcuno mi offrì un tempo
ci accordammo per due
uno per me
uno per te

era in un tempo non mio
che volevo
spiare

non lasciare
non lasciare

che
il tuo occhio cieco non veda
il ritorno delle parole

l’orecchio allucinato non oda
la fitta della pietra

il piede zoppo non salti
il chiavistello delle ombre

l’erba dei prati non suoni
l’adagetto di Mahler

Imboscarmi in un’altra eternità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: