dolore infame

voi avete truffato il mio dolore
lo avete reso infame

avete reso infame un dolore
e siete 
immobili e non avete sentito le sue 
parole agitarsi nelle viscere
il suo balbettio in un
flusso di coscienza

era un dolore antico e nuovo  
un ignoto infinito
gorgoglio 
ve ne siete presi gioco 

era un dolore in polvere
era il dolore di esserci
in una polvere di “perché”
e voi lo avete reso infame


“perché” 
non lo conoscete

https://poesiesemiserie.com/page/39/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: