lucia triolo: nuvola per terra

nuvola per terra
quella baia d’anima lontana

irrequieta meta
nel cerchio
dove ti guardo stare

dirti parole
ma non nel tempo
come pegno assoluto

avvolti i piedi nei tuoi
coperto il sesso all’occhio
e al tatto d’amore
per rimaner nascosti

chi viene ora
cedevole
é l’uno per l’altro desiderio

nel cerchio
dove mi vedi stare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: